News

Alte prestazioni, stretti, lunga autonomia, tecnologia Verde: DS- Smith entusiasta di Raniero


Raniero ha fornito due carrelli AC70-6-HT-S 96V a Ds Smith, un’importantissima azienda mondiale, leader nella produzione di imballi e contenitori riciclabili in carta, in cartone ed in plastica. Sulla base delle loro esigenze logistiche e di magazzino, Raniero ha sviluppato un modello altamente performante, stretto ai suoi lati in grado di garantire lunga autonomia operativa con l’uso di pinze rotanti con prolunghe per la movimentazione di bobine.

Ds- Smith è una realtà globale che dal 1940 si pone l’obiettivo di creare soluzioni ad hoc per i suoi clienti combinando design, materiali riciclabili e riduzione di sprechi e di consumi.

Per una loro unità produttiva in Austria, Raniero ha sviluppato due carrelli 96V da 7 tonnellate di portata compatti, larghi b1= 1700 mm per muoversi tra le bobine di carta pilate, in corridoi stretti. I carrelli utilizzano pinze rotative 360°, estendibili in profondità in grado di poter movimentare bobine di carta e cellulosa. Capaci di sollevare senza riduzione di portata delle pinze fino a 6,5 mt di altezza.

Garantiscono stabilità e affidabilità agevolando un risparmio degli spazi di immagazzinaggio. Grazie alla batteria a 96V 1550Ah offrono un’autonomia operativa pari a quasi 7 ore di lavoro consecutive.

Questa configurazione permette un ampio risparmio energetico e dei costi dei carrelli giornalieri. Inoltre di supportare Ds Smith nel minimizzare i costi di produzione, le emissioni nei cicli di produttivi e nel perseguire la sua filosofia green: Zero Rifiuti, Zero Inquinamento.

Il progetto sviluppato nasce dalla capacità di Raniero di configurare i propri carrelli sulla base delle reali esigenze dei clienti: tempi, luoghi, funzioni, applicazioni, utilizzo.